Riunione della Banca Centrale Europea

Giovedì scorso si è tenuto l’ultimo meeting della Bce , a presidenza Mario Draghi, a novembre sarà la sig.ra Lagarde a guidare l’istituto di Francoforte.

I principali provvedimenti presi sono : taglio dei depositi , ripresa del Quantitative Easing , reinvestimento dei titoli in scadenza e “Tiering” per il comparto bancario.

Vediamo nel dettaglio le singole mosse che ancora una volta non hanno deluso le aspettative degli investitori.

Per le banche europee depositare i soldi presso la Banca Centrale costerà di più , si passa dal -0,4 al -0,5. Per limitare gli effetti negativi del costo del denaro sottozero, sarà introdotto un sistema a due livelli per la remunerazione delle riserve (c.d. tiering, ) tramite il quale una parte delle disponibilità liquide in eccesso sarà esentata dal tasso di interesse del -0,5%.

Dal primo di novembre ripartiranno gli acquisti di titoli di stato al ritmo di 20mld al mese , fino a quando sarà necessario.

Continua il piano di reinvestimento dei titoli in scadenza

La palla passa ora ai singoli governi con la speranza che possano dare il via a manovre di politica fiscale

L’obiettivo di Draghi è quello di dare un impulso alla crescita economica in eurozona , cercando di far salire l’inflazione , stimolando i consumi e gli investimenti, visto il bassissimo costo del denaro.
Oggi tocca alla Fed , anche al di là dell’Atlantico ci si attende un nuovo taglio del costo del denaro.

Se vuoi approfondire quali potranno essere le ripercussioni e le opportunità sui tuoi risparmi non esitare a contattarmi.




Iscriviti alla mia Newsletter!

Riceverai aggiornamenti su nuovi articoli, strumenti e spunti di riflessione dal mio blog.


logo

Contatti

Telefono:
+39 0776 323811
Cellulare:
+39 3483388850
E-mail:
info@alessandrogambelli.it

Indirizzo

Consulente finanziario Cassino - Alessandro Gambelli

via E. De Nicola 327
Cassino (FR)