Gli scacchi , gli investimenti e la magia dell’interesse composto

Da poco più di un anno ho ripreso a giocare a scacchi , passione abbandonata all’età di 14 anni per dedicarmi alla pallacanestro e allo studio.

Grazie all’amicizia con due ottimi giocatori di Cassino ,Sergio e Fabio sono tornato a muovere i pezzi sulla scacchiera. Iscrizione ad un club cittadino ,affiliato al forte circolo La Torre di Atina e via a partite e tornei.

Svolgendo la professione del consulente finanziario mi sono chiesto che affinità potessero avere Re e Regine con Azioni ,Obbligazioni , Fondi ed Etf e la risposta che ho trovato è a dir poco affascinante .

La prendo un po’ alla lontana ma vi assicuro che la lettura lo merita.

Da fonti abbastanza attendibili il gioco degli scacchi sarebbe nato nel VI secolo d.C. in India per poi diffondersi in tutto il mondo.

C’è anche una versione leggendaria secondo la quale gli scacchi sarebbero stati inventati in Persia ed è su questa versione che dobbiamo concentrarci.

Secondo questo racconto , un annoiato Re persiano decise un giorno di chiedere a Sissa Nassir, mago di corte, di inventare un gioco coinvolgente e divertente, che potesse rendergli le giornate più vivaci , aggiungendo che avrebbe potuto chiedergli in cambio qualsiasi ricompensa, anche metà del regno o la sua stessa figlia in sposa.

Sissa, una volta inventato il gioco degli scacchi , chiese come premio un chicco di riso sulla prima casella , due chicchi di riso sulla seconda casella ,il doppio ancora sulla terza casella, cioè 4 , il doppio dei chicchi della terza sulla quarta, cioè 8, e così via, fino all’ultima casella, la sessantaquattresima.

Il Re inizialmente rise pensando a quanto fosse stato sciocco Sissa , a formulare una richiesta così banale e facile da soddisfare. Convocò il gran ciambellano e gli affidò il compito di calcolare il numero di chicchi che dovevano essere consegnati all’inventore.

Dopo una notte di calcoli il gran ciambellano arrivò sconvolto e con un numero illeggibile 18.446.744.073.709.551.615 !!!

Per rendersi conto dell’enormità di questo numero, si può immaginare di distribuire i chicchi di Sissa Nassir su tutta la superficie terrestre, oceani inclusi : ogni centimetro quadrato di superficie terrestre dovrebbe essere ricoperto da circa 3 chicchi e mezzo. Non sarebbe quindi bastato tutto il riso del regno - ma neanche dell'intero pianeta - per accontentare Sissa Nassir!!!

Il Re , sentitosi preso in giro ordinò la decapitazione di Nassir e qui la leggenda finisce.

Inizialmente vi ho parlato di finanza e quale attinenza si può trovare tra gli investimenti e l’invenzione degli scacchi ?

La potenza dell’interesse composto.

Prima di tutto vi spiego , per chi non lo sapesse , cos’è l’interesse composto : la capacità di generare interessi su interessi , detta anche capitalizzazione composta ( ricordate Nassir ? 1 chicco, 2 chicchi,4 chicchi ,8 chicchi ecc.ecc )

Per capire meglio questo concetto, immagina di ricevere un’offerta di lavoro della durata di 21 giorni . L’azienda ti propone di scegliere tra due diverse condizioni di remunerazione :
Ogni giorno vieni pagato 100 euro in più rispetto al giorno precedente. Quindi, 100 euro il primo giorno, 200 il secondo, 300 il terzo e così via per 21 giorni. Il primo giorno vieni pagato 1 centesimo e i giorni successivi raddoppi la paga del giorno precedente. Quindi, 1 centesimo il primo giorno, 2 centesimi il secondo, 4 centesimi il terzo e così via per 21 giorni.

Ecco lo sviluppo delle due opzioni:

L’interesse composto si basa su una funzione esponenziale e l’orizzonte temporale gioca un ruolo chiave per il buon esito dell’investimento.
Ė il trascorrere del tempo che genera risultati sorprendenti , dal grafico si può osservare che solo dopo il 18º giorno avviene la “magia”, che ripaga ampiamente della pazienza avuta.
Prima inizi , più tempo hai , maggiore sarà il risultato finale.

Vi lascio anche un link dove potete vedere , per curiosità , quanti dollari sarebbero diventati 1.000 dollari investiti sullo S&P500 (principale indice azionario americano) il giorno della vostra nascita.

https://us.spindices.com/indexology/djia-and-sp-500/birthday-calculator

Chiaramente resto a disposizione per utili approfondimenti , un saluto e al prossimo articolo.




Iscriviti alla mia Newsletter!

Riceverai aggiornamenti su nuovi articoli, strumenti e spunti di riflessione dal mio blog.


logo

Contatti

Telefono:
+39 0776 323811
Cellulare:
+39 3483388850
E-mail:
info@alessandrogambelli.it

Indirizzo

Consulente finanziario Cassino - Alessandro Gambelli

via E. De Nicola 327
Cassino (FR)